Kosinac

L'acqua è fonte di vita. Chiunque abbia spento la sete  con l'acqua di Kosinac, dirà che ha un sapore particolarmente dolce, che solletica la gola e il palato con una freschezza indescrivibile, e che rinvigorisce lo spirito.

Nasconde nel suo nome il legame con gli antenati della Croazia Bianca e da cento anni alimenta con acqua potabile la città di Sinj,  oggi come ieri, Kosinac, resta un'idilliaca oasi di pace.

L'ombra del sentiero scolpito nel secolare letto del fiume, la natura incontaminata, migliaia di arcobaleni sotto i raggi del sole e qualche roccia testarda che ostacola la via ai torrenti vivaci, creando immagini e suoni imprevedibili e unici, una delizia per i sensi.

Galleria fotografica