Danza tradizionale del Nijemo Kolo dell’entroterra dalmata

Quello che rende unica la danza tradizionale del Nijemo Kolo dell’entroterra dalmata è il modo in cui si balla.. Si può ballare in gruppo formando un cerchio (kolo), o più frequentemente, a coppie in movimento circolare o libero attraverso la sala da ballo. A volte viene accompagnato dai canti tradizionali di rera, ganga, ojkavica o dalla zampogna, ma nell'entroterra dalmata viene eseguito quasi esclusivamente senza accompagnamento musicale. Da altre parti della Croazia (regione Lika, le isole dell'arcipelago di Zara e Sebenico, Ravni Kotari) e nella vicina Bosnia Erzegovina, questo tipo di ballo si svelge esclusivamente in gruppo formando un cerchio. Nel corso degli ultimi venti anni, nella città di Sinj e dei suoi dintorni, a questa danza viene ballata con una coreografia e figure di tempo e movimenti uniformi e fissi - tutti i ballerini eseguono contemporaneamente gli stessi movimenti (gesti delle mani) e passaggi. Negli altri villaggi dell'entroterra dalmata invece si balla nel modo ancora più vecchio, con movimenti spontanei e figure distine per ogni villaggio. A parte il nome più comune Nijemo kolo (cerchio muto), in diverse comunità questa danza viene chiamata con nomi diversi: mutavo kolo, gluvo kolo, suplje kolo, po naski, po starinski, ma può prendere nome anche dal villaggio stesso, per esempio: Poljičko Gacko kolo (dal villaggio di Gata nell’area di Poljica) , Vrličko kolo (da Vrlika e dintorni), Sinjsko kolo (da Sinj e dintorni).

Nijemo kolo si balla ancora oggi oggi (anche se molto meno frequentemente rispetto a prima) durante il carnevale, in occasione di fiere, matrimoni, feste, manifestazioni di folklore regionali o internazionali e in occasione digli eventi locali come feste del patrono. Si tramanda di generazione in generazione grazie alla perseveranza dei circoli culturali e gruppi folkloristici. L’importanza del Nijemo Kolo dell'entroterra dalmata è stata riconosciuta dall'UNESCO nel 2011 quando viene inserita nella lista rappresentativa del patrimonio culturale immateriale dell'umanità.

Galleria fotografica